+ 39 338 5833907 info@naturaecultura.com
Seleziona una pagina

In rapporto a vicende umane e karmiche

Ogni malattia è assimilabile a una disarmonia, a uno squilibrio tra l’uomo interiore e quello esteriore.

Nelle conferenze di Rudolf Steiner raccolte in questo volume vengono chiarite l’essenza delle forme di malattia e le cause della malattia in rapporto all’intero uomo e al karma.

Viene indagato come malattia, salute, guarigione ed anche esito fatale della malattia siano parte dell’esistenza umana e possano contribuire alla nostra evoluzione.

In questo senso la malattia giunge a definirsi ciò attraverso cui l’individuo trasforma se stesso in un essere sano: nella guarigione e persino nella morte, infatti, la malattia tende a superare se stessa e produce la guarigione non come qualcosa di estraneo alla persona, ma come una forma di salute che si genera dall’essenza stessa dell’uomo, in armonia con il suo essere.

Non serve a nulla istruire semplicemente dei medici che sappiano che tal medicina serve per tal malattia, tal altra medicina per tal altra malattia. Dobbiamo rendere l’intera vita più sana.

e ancora

Guarire non significa semplicemente procurare un rimedio, ma organizzare l’intera vita sì che il corpo possa comportarsi in modo appropriato verso ciò che gli si presenta.

Indice delle conferenze:

  1. La realtà delle forme di malattia, 1908
  2. Malattia e guarigione, 1910
  3. Malattia e salute in relazione al karma, 1910
  4. Il sistema organico e l’organizzazione delle forze, 1922
  5. Sulle cause della malattia, 1922
L'autore
Rudolf Steiner (Kraljevec 1861 – Dornach 1925) è il fondatore dell’antroposofia. Ha dato impulsi e contributi nei più diversi campi dello scibile umano che ancora oggi si rivelano d’una fecondità e importanza estremamente attuali.
Dettagli sul libro
Autore: Rudolf Steiner
Traduzione: Maria Mazza
Pagine: 128, formato 14×21 cm
Prezzo € 12,00
Edizione: 3° ed. it. Natura e Cultura, marzo 2016
Codice ISBN: 978-88-95673-36-3