+ 39 338 5833907 info@naturaecultura.com
Seleziona una pagina
Un’osservazione spregiudicata dell’alimentarsi in quanto interazione fisica, animica e spirituale dell’uomo nei confronti del mondo, una chiara visione del rapporto tra alimentazione, ambiente e società.

Un testo basilare per coloro che aspirano a una nuova coscienza dell’alimentazione e cercano delle basi spirituali per giungervi.

Pubblicata per la prima volta quarant’anni fa ma oggi più attuale che mai, l’opera di Renzenbrink rappresenta un contributo fondamentale per un ampliamento della moderna scienza alimentare in senso antroposofico.

INDICE

Prefazione alla 7° edizione italiana (2018)

Prefazione dell’Autore (1979/1984)

1. Perché abbiamo bisogno di una scienza antroposofica dell’alimentazione? – I limiti della dietetica convenzionale – Quel che la scienza dell’uomo fondata sulle scienze naturali non prende in considerazione – “Mangio quello che mi piace” – L’altra faccia dell’igiene – Alimentazione carenziale ed alimentazione errata

2. La scienza delle forze formatrici del vivente – La dottrina della metamorfosi di Goethe – Le forze formatrici eteriche: i quattro tipi di etere – L’essere del cereale

3. L’agricoltura biodinamica – Perché nuove alternative nella lavorazione del terreno? – Due correnti di forze – Che cos’è la qualità Demeter

4. Introduzione alla scienza dell’uomo – I quattro arti costitutivi dell’uomo

5. La demolizione dell’alimento e la costruzione della sostanza individuale umana – La demolizione dell’alimento – La graduale costruzione della sostanza corporea – La nutrizione dal cosmo – La costruzione del sistema nervoso

6. Alcuni processi della sostanza – La proteina – Vita e coscienza – I pericoli di un eccessivo consumo di proteine – Il ferro – I grassi – Lo zucchero – Il silicio

7. La pianta triarticolata e l’uomo triarticolato – Foglia: cuore e polmoni – Radice: nervi e sensi – Fiore e frutto: organi riproduttivi e del ricambio

8. L’azione del cereale sull’uomo – La sfera neurosensoriale – Cuore e polmoni – Sistema del ricambio e delle membra

9. Alimentazione e educazione – Il primo settennio – Il secondo settennio – Il terzo settennio

10. L’alimentazione della persona anziana – Il calore – Le proteine – La preparazione e la qualità del cibo – Lo zucchero – Costruzione e demolizione

11. Alimentazione e sviluppo animico-spirituale – Sobrietà attraverso prescrizioni: la via ascetica del passato – Sobrietà attraverso conoscenza: la via dell’uomo moderno – Effetti dell’alimentazione carnea – La patata – L’alcol – Importanza della qualità del cibo

12. Pane e vino

Errare nel cibo: 7 tappe per un mangiare consapevole

Appendice: Pianeti, cereali, giorni della  settimana – Cereali e Ricette

Note e riferimenti bibliografici

 

L'autore
Udo Renzenbrink (Hamburg 1913 – Unterlengenhardt 1994) è stato medico, scienziato dell’alimentazione, antroposofo, fondatore nel 1970 dell’Arbeitskreis für Ernährungsforschung (Gruppo di ricerca sull’alimentazione) di Bad Vilbel in Germania. Accanto all’attività di studio e ricerca, ha tenuto numerosi corsi ed è autore di pubblicazioni.
Dettagli sul libro
Titolo: Alimentazione e scienza dell’uomo

Autore: Udo Renzenbrink

Traduzione: Giancarlo Roggero

Pagine: 200 b/n + col., formato 14×21 cm

Prezzo: € 16,50

Edizione: 7° ed. it., 2018

Codice ISBN: 978-88-95673-52-3