+ 39 338 5833907 info@naturaecultura.com
Seleziona una pagina

Domande chiave per il lavoro sulla biografia

Il lavoro sulla biografia ci aiuta a comprendere in modo più approfondito il nostro percorso di vita. Un aspetto fondamentale del lavoro biografico consiste nell’imparare la pratica del domandare, partendo da visione d’insieme, ascolto e percezione spirituale.

Dopo il suo primo libro Prendere in mano la propria vita. Lavoro sulla Biografia personale, Gudrun Burkhard propone in questo volume una serie di domande fondamentali per intraprendere il lavoro biografico, precedute da una caratterizzazione essenziale delle diverse fasi di vita alle quali si riferiscono.

Grazie alle pagine bianche per l’inserimento di note e riflessioni personali, il libro può diventare un utile quaderno di lavoro sia per i professionisti del settore sia per coloro che, da autodidatti, desiderano approfondire questa attività di autoconoscenza e sviluppo personale.

“Nel fare le domande giuste la nostra coscienza si accresce ancor più che nel dare risposte.”

L'autore

Gudrun Burkard (San Paolo, 1929), nata e cresciuta in Brasile con radici tedesche, è medico e cofondatrice della clinica antroposofica Tobias di San Paolo. Dal 1977 ha tenuto corsi sul lavoro biografico. Accanto a Bernard Lievegoed, è tra i più esperti terapeuti antroposofi in questo campo.(1970) nata a Bucarest e cresciuta in Romania, Grecia e Germania.

Laureata in Psicologia, Lettere e Pedagogia, lavora come psicologa e consulente nel campo della biografia, tiene conferenze e seminari, promuove una psicologia orientata in senso antroposofico.

Dettagli sul libro

Titolo:  Domande chiave per il lavoro sulla biografia

Sottotitolo: Quaderno di lavoro

Autore: Gudrun Burkhard

Traduzione: Michela Lou Pampaloni

Pagine: 168 b/n, formato 14×21 cm

Prezzo: € 15,00

Edizione: 1° ed. it., 2014

Codice ISBN: 2° ed. it., 2018

Comportamenti difficili dei figli di oggi

Agire nella quotidianità. Un percorso pratico di pedagogia curativa

L’atteggiamento educativo è sempre fondamentale e determinante per la crescita di tutti i bambini. Può rafforzare o addirittura creare problemi, ma anche, se adeguato, risolverli o attenuarli in modo significativo. Questo vale per ogni bambino.

In presenza di handicap, un adeguato atteggiamento educativo è “la terapia” per eccellenza, l’unico mezzo in grado di coadiuvare e sostenere le terapie specifiche.

Ecco dunque la grande risorsa quale prevenzione e risanamento: la quotidianità.

Attraverso esempi, l’Autrice presenta atteggiamenti e problematiche ricorrenti al giorno d’oggi, dalla “sindrome del tiranno” all’abitudine del “tutto e subito”, dal falso mancinismo ai comportamenti a tavola o per andare a dormire, dai disturbi dell’attenzione a quelli dell’apprendimento.

Cosa fare quando i figli…? Come trasformare le abitudini, instaurare ritmi sani, curare i dettagli? In risposta a queste domande, Elena Nardini – pedagoga curativa e terapeuta – propone un percorso che permette di intravedere nuove prospettive e suggerisce strumenti concreti praticabili da chiunque.

Portare elementi di risanamento nel micro-sociale familiare è il primo e fondamentale impulso di prevenzione e di risanamento sociale e culturale.

Indice:

Prefazione; Premessa.

I Esperienza in Camphill:  1. Comunità di vita  2. Le festività  3. I colloqui pedagogici  4. Riflessioni

II Scuola di pedagogia curativa:  1. Insegnante di classe  2. Al fianco delle famiglie  3. Insegnamento per epoche  4. Il ritmo della giornata, dell’anno, le festività  5. Scuola e quotidianità  6. Riflessioni

III Integrazione e sostegno:  1.Uguaglianza: la più grande ingiustizia

IV Pedagogia curativa ambientale:  1. Il lavoro con le famiglie  2. Alcune basi conoscitive  3. Esempi di vita vissuta  4. Destra-sinistra  5. Educazione e vita  6. Didattica in collaborazione con i genitori  7. Rapporto con le scuole  8. Soggiorni – vacanze – campi estivi  9. Calore e cura  10. La fattoria “Tolstoj”  11. Socioterapia: un compito di risanamento sociale.

L'autore
Elena Nardini, specializzata in pedagogia curativa, opera dal 1992 all’interno dell’ Associazione Michael per la pedagogia terapeutica adoperandosi per lo sviluppo della pedagogia curativa ambientale a guida e sostegno delle famiglie. È autrice di articoli e pubblicazioni.
Dettagli sul libro
Titolo: Comportamenti difficili dei figli di oggi. Agire nella quotidianità

Sottotitolo:  Un percorso pratico di pedagogia curativa

Autore: Elena Nardini

Pagine: 186, formato 15×21 cm

Prezzo: € 15,00

Edizione: 2°, novembre 2017

Codice ISBN: 978-88-95673-45-5

La grande quercia

La grande quercia si erge al centro di una radura nel bosco, ha trecento anni, e da sempre offre riparo a uccelli e animali. In compagnia del vecchissimo albero dal tronco ruvido, Benjamin, Anna e Robin vivono esperienze e avventure indimenticabili.

In questo albo, le splendide illustrazioni di Gerda Muller incantano e rapiscono, accompagnando attraverso i colori e le atmosfere dei diversi momenti dell’anno. Il testo, narrativo e poetico insieme, evoca con delicatezza sensazioni, sentimenti e riflessioni, e trasmette in modo immediato e non nozionistico semplici conoscenze del mondo naturale.

Un racconto nel ritmo delle stagioni, un libro senza tempo.

Età consigliata: dai 4 anni e per tutta la fascia d’età della scuola elementare

L'autore

Gerda Muller (Naarden, Olanda, 1926), autrice e illustratrice di libri per l’infanzia, ha studiato alla Scuola d’Arti Decorative di Amsterdam e alla Scuola Estienne di Parigi. I suoi albi, tradotti e pubblicati in tutto il mondo, sono amatissimi.

Dettagli sul libro
Autore: Gerda Muller

Traduzione: Laura Tenorini

Pagine: 32, a colori, albo cartonato, formato cm 22×28,6

Prezzo: € 15,00

Edizione: 1° ed. it., 2018

Codice ISBN: 978-88-95673-42-4

Crisi biografiche, occasioni di vita

Il corso della vita umana, con le sue fasi caratteristiche, le crisi e le possibilità di sviluppo, è un tema centrale per chi cerca la realizzazione di sé e il senso della vita.

In questo libro, nato dalla sua ricca esperienza professionale e umana, l’Autore approfondisce il periodo della vita che va dall’adolescenza fino all’età avanzata, aiutando a capire meglio la propria e l’altrui biografia. In particolare, contribuisce a sviluppare consapevolezza e capacità creativa intorno a una domanda fondamentale in certi momenti dell’esistenza: “perché mi trovo in questa crisi?”.

Quando si entra in una fase critica della vita, “non serve scappare” poiché, in ogni caso, “ovunque si vada, ci si porta con sé”!

L’opera di Lievegoed, ispirata in senso scientifico spirituale, fornisce conoscenze e spunti di riflessione per imparare a comprendere e superare le fasi critiche. Se affrontate opportunamente, le crisi ci danno l’occasione di procurare basi salde e nuovi orizzonti alla nostra esistenza.

A quarant’anni dalla prima pubblicazione, avvenuta in Olanda nel 1976, i contenuti di questo testo, che comprendono uno sguardo approfondito sull’Uomo ed acute osservazioni di natura pedagogica e sociale, si rivelano di una portata oltre misura attuale.

Indice:

Premessa
Introduzione

  • Un primo sguardo d’insieme
  • Lo sviluppo dell’uomo
  • L’elemento spirituale nell’uomo
  • Immagini dell’uomo
  • Suddivisione della vita in fasi
  • Il corso della vita umana
  • Fasi di vita
  • L’adolescenza
  • La prima fase dell’età adulta – dai 20 ai 30 anni
  • La fase organizzativa
  • Dai 35 ai 40 anni
  • La terza grande fase – dai 40 ai 50 anni
  • L’inizio della fase tra i 50 e i 60 anni
  • Dopo i 56 anni
  • Sviluppo dell’uomo e della donna
  • Fasi di vita e matrimonio
  • Gli atteggiamenti fondamentali
  • Prospettive di carriera e politica del personale
  • Immagine dell’uomo e sviluppo biografico
  • Psicoterapia e psicoterapeuti
  • Immagini dell’uomo nella modernità
  • Principio psicoterapeutico e immagine dell’uomo
  • Tre livelli di aiuto psicoterapeutico
  • Sviluppo personale e biografia
L'autore
Bernard Lievegoed (Medan, 1905 – Zeist, 1992), medico psichiatra di formazione, pedagogo, docente universitario, scrittore, antroposofo, visse e operò in Olanda, dove fondò e collaborò in istituti di grande valore culturale e sociale.  
Dettagli sul libro

Titolo:  Crisi biografiche, occasioni di vita

Sottotitolo: Lo sviluppo dell’uomo tra giovinezza e anzianità

Autore: Bernard Lievegoed

Traduzione: a cura dell’editore

Pagine: 262 b/n, formato 14×21 cm

Prezzo: € 15,00

Edizione: 2° ed. it., novembre 2017, nuova edizione

Codice ISBN: 978-88-95673-44-8

Prendere in mano la propria vita

Quali sono le mie motivazioni e i miei compiti nella vita? Quali sono le mie capacità? Qual è la mia missione? Perché nella mia vita continuano a ripetersi determinate situazioni? Contro quali difficoltà devo lottare? Come si svolge il “filo rosso” della mia esistenza?

Divenuto ormai un classico del lavoro biografico, questo libro nasce dalla lunga esperienza professionale dell’Autrice che, basandosi su una originale elaborazione dell’antropologia antroposofica e delle leggi che presiedono allo svolgersi della vita umana, ci guida verso una comprensione sempre più profonda del nostro percorso di vita.

Attraverso il lavoro sulla Biografia arriviamo a prendere in mano la nostra vita con maggiore coscienza. Ci connettiamo con i nostri valori e ideali, decifriamo il senso della nostra esistenza, comprendiamo meglio gli altri e i processi sociali dai quali deriviamo. Scopriamo, di continuo, che “siamo quello che possiamo ancora diventare”.

L'autore

Gudrun Burkhard (San Paolo, 1929), nata e cresciuta in Brasile con radici tedesche, è medico e cofondatrice della clinica antroposofica Tobias di San Paolo. Dal 1977 ha tenuto corsi sul lavoro biografico. Accanto a Bernard Lievegoed, è tra i più esperti terapeuti antroposofi in questo campo.

Dettagli sul libro

Autore: Gudrun Burkhard
Sottotitolo: Lavoro sulla biografia personale
Traduzione: Clara Erede e Petra Klein
Illustrazioni: Tonino Abbate e Mirka Ruggeri
Pagine: 256 b/n, formato 14×21 cm
Prezzo: € 16,00
Edizione: 3° ed. it., 2017
Codice ISBN: 978-88-95673-43-1

L’alimentazione nell’età adulta e oltre

Emma Graf, esperta di nutrizione e di alimentazione antroposofica, fornisce approfondimenti e indicazioni sulla nutrizione adeguata alla persona che raggiunge l’età adulta e avanza negli anni.

L’autrice prende in esame la biomorfosi nell’uomo e illustra i benefici di un’alimentazione consapevole improntata a cereali integrali, verdure, legumi, erbe aromatiche, frutta, semi oleosi e frutta secca, con latticini e uova.

Una nutrizione di qualità aiuta ad attraversare i cambiamenti fisiologici legati all’età e può sopperire al naturale declino delle forze e delle funzioni vitali in questa fase dell’esistenza.

Offriamo un importante sostegno al corpo e allo spirito quando, nell’ambito della nostra alimentazione, abbiamo cura di assumere sostanze fondamentali e genuine, di stimolare la digestione e mantenere attivo il metabolismo, di preservare il calore e assicurare impulsi vivificanti alle facoltà sensoriali, agendo in modo positivo sull’organismo e sull’intera persona.

In autunno, gli alimenti maturati alla luce e al calore dei mesi estivi rispecchiano la nostra trasformazione in questa epoca della vita e ci preparano alla stagione successiva. In inverno, i cibi ricchi di energia ci assistono e tutelano i processi di calore nel periodo di freddo e quiete che custodisce in germe il nuovo divenire.

Il secondo volume è dedicato alla primavera, dove gli alimenti che inaugurano la ripresa dell’attività nel mondo vegetale risvegliano il metabolismo e offrono esperienze al gusto e all’olfatto capaci di muovere anche l’animo.
E all’estate in cui l’arte culinaria diviene sinonimo di salute e piacere, mentre sulla tavola un’ampia e variegata scelta di cibi freschi stimola i nostri sensi mantenendoci vitali.

Con un tocco di poesia, la grande dame della cucina a base di cereali ci accompagna nell’avvicendarsi delle stagioni proponendo gustose e salutari ricette articolate anche in due menù settimanali di riferimento per ciascun periodo (pranzo e cena). I menù e l’ampio ricettario sono una preziosa e utile fonte cui attingere per la preparazione quotidiana dei pasti sia in casa sia in istituti e comunità.

Con un tocco di poesia, la grande dame della cucina a base di cereali ci accompagna nell’avvicendarsi delle stagioni proponendo gustose e salutari ricette articolate anche in due menù settimanali di riferimento per ciascun periodo (pranzo e cena). I menù e l’ampio ricettario sono una preziosa e utile fonte cui attingere per la preparazione quotidiana dei pasti sia in casa sia in istituti e comunità.

L'autore
Emma Graf (Svizzera, 1943), formatasi in scienze alimentari, da molti anni si occupa di nutrizione dell’essere umano in senso antroposofico, approfondendo gli impulsi dati da Udo Renzenbrink e Gerhard Schmidt e unendo le conoscenze teoriche alla pratica culinaria. Oltre ad aver tenuto numerosi corsi, seminari e conferenze in Svizzera, in Italia e in altri paesi, è autrice di articoli e pubblicazioni.
Dettagli sui libri della collezione
Prima uscita: Sapori d’autunno prelibatezze d’inverno

Autore: Emma Graf

Pagine: 240, a colori, formato 20×20 cm

Prezzo: € 24,00

Edizione: 1° ed. it., 2017

Codice ISBN: 978-88-95673-40-0

———————

Seconda uscita: Gusti di Primavera e Delizie d’Estate

Autore: Emma Graf

Pagine: 252, a colori, formato 20×20 cm

Prezzo: € 24,00

Edizione: 1° ed. it., 2017

Codice ISBN: 978-88-95673-41-7

Hugo, L’anno in cui ho conosciuto il mio angelo custode

Hugo è un angelo custode pieno di energia e impaziente di proteggere Sergio, il bambino che gli è stato assegnato. Ma Sergio preferisce sempre evitare i problemi, non corre mai nessun rischio, e Hugo si annoia! Così, un giorno, dopo aver riflettuto a lungo, Hugo decide di trasgredire la Legge degli Angeli Custodi e di mostrarsi agli occhi di Sergio, per chiedergli un favore importante.

Da quel momento, Sergio inizierà a confrontarsi con situazioni per lui nuove e imparerà a vedere le cose da nuovi punti di vista.

Un libro per bambini troppo timidi!

Attraverso il racconto in prima persona di Sergio, un bambino di dieci anni, nel libro vengono toccati temi come la diversità e il rapporto con gli altri; la paura, l’insicurezza e l’abitudine che a volte “ci bloccano”; la difficile scelta, talvolta necessaria, di rompere le regole per rendere possibile il cambiamento; la responsabilità di se stessi, la trasformazione e l’amicizia.

Quanto può essere faticoso a volte togliersi le ragnatele di dosso, scrive Sergio nel suo quaderno.
Spesso, però, è il modo migliore per conoscere buoni amici e, anche grazie a loro, diventare ciò che si è. 

 

L'autore

Almudena Diaz Requena  (Puerto de Santa María, 1988), educatrice sociale, è scrittrice di racconti. Nel suo lavoro unisce la letteratura e l’intervento sociale e, soprattutto, avvicina i bambini al piacere della scrittura e della lettura.

Dettagli sul libro

Autore: Gudrun Burkhard
Traduzione: Almudena Díaz Requena
Illustrazioni:
 Tonino Abbate e Mirka Ruggeri
Pagine 256 b/n, formato 12,8×19,5 cm
Prezzo € 10,00
Edizione 1° ed. it., gennaio febbraio 2017
Codice ISBN 978-88-95673-39-4
Consigliato per  lettura autonoma: 9+

Dottie Blanket e la collina

Non è facile quando vieni da Un Posto Diverso!

La famiglia di Dottie Blanket ha dovuto cambiare casa, perché il papà ha perso il lavoro, e sembra che niente potrà mai migliorare.

Nel nuovo appartamento, che si trova in città vicino a una stazione dei treni e al mercato del pesce, Dottie si sente “traballante e schiacciata”. E, a scuola, la prendono in giro.

Dottie, però, crede in un particolare tipo di magia: in equilibrio su una gamba sola e con gli occhi chiusi stretti, ogni sera esprime i suoi desideri. Soprattutto uno: “Vorrei… vivere su una collina!”.

Un giorno, il desiderio diventa realtà, e Dottie comincia una nuova vita. Tra timidezze, timori, coraggio e allegria, scopre un mondo nuovo e nuove persone. E quello che qualcuno chiamerebbe “il bel mezzo del nulla”, per Dottie diventa “il bel mezzo di qualcosa”!

L'autore
Wendy Meddour ENDY MEDDOUR (Aberystwyth, Galles, 1975) è una premiata scrittrice e illustratrice di libri per bambini. Il suo romanzo d’esordio è stato scelto dal Guardian come uno dei “Migliori libri per bambini dell’anno” e ha vinto il John C. Laurence Award. In Italia, Wendy Meddour è già nota per la serie best-seller “Wendy Quill”
Dettagli sul libro

Autore: Wendy Meddour

Traduzione: Laura Tenorini

Illustrazioni: Mina May

Pagine: 160 b/n, formato 13×19 cm

Prezzo: € 10,00

Edizione: 1° ed. it., dicembre 2016

Codice: ISBN 978-88-95673-38-7

Consigliato per lettura autonoma: 7

Il disegno creativo di forme

Il disegno di forme parla al compositore ritmico nella nostra interiorità, che unisce in armonia il formare e lo sciogliere, l’impulso e la quiete, il cosmico e il terrestre, rafforzando la forza del “centro”.

In questo senso, Rudolf Kutzli ci accompagna lungo un percorso di approfondimenti e di esercizi in grado di attivare e sviluppare le forze creative sopite in ogni essere umano.

Esercitandoci con dedizione, potremo sentire non soltanto di apprendere qualcosa di nuovo, ma anche di compiere noi stessi una trasformazione.

Il disegno di forme può diventare un percorso di autoeducazione e sviluppo spirituale.

Il testo contiene anche delle osservazioni sull’applicazione terapeutica del disegno di forme e delle note per un piano scolastico del disegno di forme.

L'autore

Rudolf Kutzli (Gallen, Svizzera 1915 – Gempen, Svizzera 1998) è stato anche insegnante, studioso, viaggiatore.

Profondo conoscitore dell’Ars lineandi del passato, con il suo lavoro sul moderno disegno di forme dinamico e creativo ha dato vita ad un’opera di portata fondamentale.

Dettagli sul libro

Autore: Rudolf Kutzli

Traduzione: Liliana Fiori

Pagine: 464, formato 17×24 cm

Prezzo: € 22,00

Edizione: 3° ed. it., maggio 2016, nuova edizione2017

Codice ISBN: 978-88-95673-37-0