Titolo

 

 

Autore

 

Traduzione di

 

Pagine

Prezzo

Edizione

ISBN

CRESCERE SENZA PUNIZIONI NÉ MINACCE

Liberi dalla violenza educativa di ieri e di oggi

 

Catherine Dumonteil-Kremer

 

Laura Tenorini

 

208, formato 15x21 cm

€ 15,00

1°, giugno 2015

978-88-95673-33-2

 

rassegna stampa

 

Al giorno d’oggi gli esperti di educazione criticano il ricorso a punizioni, minacce e alla violenza in generale, mentre in passato questi strumenti erano alla base del concetto di “autorità”. Significa che dobbiamo farci da parte e rinunciare alla nostra autorevolezza di genitori? Al contrario! Possiamo invece approfittare dell’incredibile slancio d’amore che accompagna l’arrivo di un bambino e mettere in discussione le nostre idee su questi argomenti.

In ambito educativo, infatti, le scelte che facciamo sono spesso influenzate dal nostro vissuto infantile e dall’eredità che questo ci ha lasciato, e per diventare i genitori che vorremmo essere dobbiamo compiere un profondo lavoro su noi stessi. I nuovi strumenti di cui abbiamo bisogno sono a portata di mano, dobbiamo solo imparare a usarli!

 

Questo testo, frutto dell’esperienza di una vita, vi aiuterà a:

• comprendere i bisogni dei vostri figli,

• riflettere sulla questione dei limiti,

• scoprire degli accorgimenti pratici da mettere in atto nelle situazioni di conflitto.

 

"La genitorialità creativa secondo Catherine Dumonteil-Kremer è consapevole, gioiosa e amorevole. Si basa sulle ultime ricerche delle neuroscienze, sulla psicologia positiva, la comunicazione non violenta, la teoria dell'attaccamento e quello che oggi sappiamo dei meccanismi emozionali dei bambini e degli adulti."

 

Indice dei capitoli:

Introduzione

1. La questione dei limiti: note preliminari

2. Capire i bisogni di vostro figlio

3. La sfida di essere genitori

4. Cinque tappe per diventare genitori rispettosi

5. Comprendere e agire insieme

6. Il lavoro di una vita!

CATHERINE DUMONTEIL-KREMER è madre di tre figlie. Consulente famigliare e educatrice, è anche autrice, conferenziera e formatrice in comunicazione interpersonale. Ambasciatrice dell’accompagnamento positivo dei bambini, ha elaborato un metodo di formazione alla genitorialità positiva adatto a genitori e professionisti.